I nostri insegnanti

Il team unico di Italia per passione!

Chiara Nannicini

Chiara Nannicini è nata a Milano, in Italia.

Dopo aver studiato letteratura italiana, consegue un dottorato di ricerca in Letterature comparate alla Sorbonne Nouvelle di Parigi. Ha insegnato Lingua e cultura italiana all'Università di Parigi 3, Parigi 12, Caen, Lille 3 e Namur. Attualmente è docente di Letteratura italiana all'Università Saint-Louis a Bruxelles e professoressa invitata all'Università di Gent.

Parla francese, inglese, tedesco e nederlandese. 

 

Nel 2008 fonda Italia per passione. Ora ne è la direttrice, ma anche insegnante di lingua e di cultura per livelli avanzati. 

Francesco Radicci

Francesco Radicci è nato a Bari, in Puglia.

Si è laureato in Lingue e letterature straniere in Italia ed ha lavorato come giornalista dal 2006 al 2011. 

Alla fine del 2011, si trasferisce a Bruxelles, dove attualmente lavora come insegnante di italiano in diverse scuole. Parla francese ed inglese, ma è anche appassionato di musica e di storia del ventesimo secolo.

Lavora a Italia per passione dal 2012. Dà lezioni di grammatica italiana a tutti i livelli, da quello per principianti all'avanzato e tiene tavole di conversazione.

Si occupa anche di corsi sulla storia e sulla politica italiana. 

 

Raimondo Cadoni

Raimondo è nato a Bosa, in Sardegna.

La sua passione per le lingue straniere lo spinge a studiare Lingue e letterature europee all'Università di Pisa. Dopo essersi laureato, scopre la sua passione per l'insegnamento e inizia a insegnare italiano e inglese in una scuola locale. 

Ha lavorato anche come arbitro di calcio nel più grande centro sportivo di Pisa, dove è stato anche supervisore e formatore di arbitri. 

Affascinato dalla sua esperienza in una scuola di lingua per migranti e rifugiati, decide di approfondire la sua conoscenza delle tecniche di insegnamento e di linguistica italiana. Si laurea quindi in Linguistica, scrivendo una tesi sull'insegnamento della lingua italiana agli stranieri. 

Nel 2016, dopo aver studiato all'ULB, decide di trasferirsi a Bruxelles. Amante della musica, suona il basso, ma ama anche andare a cavallo, cucinare e viaggiare. Parla inglese, francese e spagnolo. 

A Italia Per Passione si occupa delle lezioni ad adolescenti e adulti ed è responsabile per la comunicazione.

Veronica De Giovanelli

Veronica De Giovanelli è nata a Trento ed è cresciuta in un paese sulle Dolomiti.

Dopo aver seguito un master in Fine Arts Research and Development all'Università di Middlesex a Londra (Erasmus+), ha ottenuto un master con lode in Pittura all'Accademia delle Belle Arti di Venezia. 

è un'artista visiva professionista e ha vinto numerosi premi artistici prestigiosi. Dal 2011 le sue opere vengono esibite in tutta Europa.

A 17 anni, quando si trovava in Finlandia per uno scambio culturale, inizia il suo interesse per i metodi di apprendimento ed insegnamento.

Durante e dopo i suoi studi ha organizzato quindi atelier d'arte per bambini e adulti e ha tenuto lezioni in alcune scuole elementari in Italia. 

Si è trasferita a Bruxelles nel 2016, dove ha lavorato in molte scuole dando corsi di arte in italiano, inglese e francese. 

A Italia per Passione è responsabile degli atelier d'arte, dei corsi per bambini e dei corsi di lingua per debuttanti.

Ndiaya Dia

Ndiaya Dia è nata a Dakar ma cresciuta a Udine, in Friuli-Venezia Giulia.

La sua doppia identità culturale la spinge ad amare le lingue fin da bambina. Questa passione la porta a laurearsi in Lingue e letterature straniere all’Università di Udine, esperienza che le permette di approfondire le sue competenze linguistiche, anche grazie al programma Erasmus+ presso l’Université Jean-Jaurès di Tolosa.

Simultaneamente agli studi svolge l’attività di animatrice per bambini e di volontaria presso un’associazione di Udine, dove ha la possibilità di impartire lezioni di lingua italiana a stranieri.

Il suo interesse per i viaggi e la scoperta di nuove culture la spinge a trasferirsi a Bruxelles, dove frequenta un Master in Scienze dello sviluppo e della cooperazione internazionale presso la ULB.  

 

Ndiaya parla francese, spagnolo, inglese e wolof. A Italia per passione si occupa dei corsi di lingua per bambini e adulti.

Collaboratori esterni

Rossella Falciai

Nata a Firenze,  ha conseguito una laurea in Lettere  Moderne presso l’Università degli studi di Firenze  e il Master Itals  di secondo livello presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia.

Prima di trasferirsi all’estero ha lavorato per molti anni  come docente di lingua e cultura italiana nei programmi internazionali della New  York University e della Pepperdine University a Firenze. Ha seguito vari progetti interculturali e ha sperimentato nuovi percorsi didattici.  Ha tenuto corsi di cinema, di cucina  e ha organizzato spettacoli teatrali con gli studenti. 

Ha vissuto a Parigi dove ha tenuto cosi di lingua, di letteratura italiana e di formazione continua  nelle aziende. Ha organizzato corsi di formazione per insegnanti e viaggi  di scambio e di studio.

A Bruxelles insegna italiano in presenza e on-line e frequenta il  “Mastery and art of Coaching” presso la scuola Nova Terra accreditata ICF (International Coach Federation).   

Marina Giorgini

Marina Giorgini è nata a Firenze ed è una Fiorentina doc.

Dopo essersi laureata in Storia dell’Arte presso l’Università di Roma Tre, ha conseguito il Dottorato di ricerca in Strumenti e metodi per la storia dell’arte con una tesi su Růžena Zátková. Su questo argomento ha pubblicato diversi saggi e ha tenuto alcune conferenze.

La sua ricerca si concentra sul primo Novecento, periodo delle avanguardie storiche, con particolare attenzione al Futurismo italiano e ai suoi rapporti con altre correnti coeve.

Contemporaneamente agli studi, si è dedicata all’insegnamento della lingua e della cultura italiana a studenti stranieri, che conduce in visite guidate sui luoghi meno noti e non battuti dal turismo di massa. Grazie alla continua preparazione e alla successiva esecuzione di visite culturali-didattiche sul territorio ha acquisito un’ottima conoscenza del patrimonio artistico, di Roma e della Toscana, che spazia dall’archeologia all’arte contemporanea. Su tali tematiche tiene seminari in tutta Europa.

A Italia per Passione si occupa di corsi di lingua, ma anche di corsi culturali, dedicati soprattutto alla Toscana e al Lazio. 

 

Vittoria Papa Malatesta

Vittoria Papa Malatesta è una storica dell’arte che, prima di approdare in Belgio, ha insegnato per diversi anni Storia dell’arte presso le Università di Napoli ‘L’Orientale’, il ‘Suor Orsola Benincasa’, e presso l’Università di Salerno.

Ha studiato Storia dell’arte a Napoli all’Università ‘Federico II’, dove ha conseguito il Dottorato di Ricerca.

Si è occupata soprattutto di arte dal Medioevo all’Età moderna in Europa, e di critica d’arte; le sue ricerche vertono in special modo sui rapporti storico-artistici tra Italia, Francia e Fiandre.

Quando non ha gli occhi attaccati ad un quadro o ad un affresco, ce li ha sui suoi figlioli, che sono a tutti gli effetti dei …‘capolavori’!

A Italia per Passione tiene dei corsi e dei seminari di storia del'arte e di cultura.

Ilaria Sanna

Ilaria nasce a Olbia, in Sardegna.

Sin dall'infanzia dimostra una predisposizione musicale, tanto che a 9 anni i suoi genitori le

regalano la sua prima chitarra. Dopo dieci anni di studio nella sua città natale, lascia la sua amata

Sardegna per trasferirsi a Livorno dove studia e si laurea con il massimo dei voti presso il

Conservatorio Pietro Mascagni. Si perfeziona poi al Koninklijk Conservatorium Brussel, dove ha

conseguito di recente il Master in guitar performance. Al momento è concentrata sull'insegnamento

e sul suo progetto musicale Kaliàn Duo (duo flauto e chitarra), che si occupa principalmente di

repertorio italiano dal 1700 a oggi.

Ilaria parla italiano, francese e inglese. A Italia per passione tiene corsi di chitarra, solfeggio e

propedeutica.

Italia per Passione

Chaussée de Boondael 190

1050 Brussels, Belgium

 

Tel: 02 648 00 43

info@italiaperpassione.com

 

Seguici su:

 

  • Facebook Classic
  • Instagram Icona sociale